Stroncatura al pesto di agrumi e gamberi rossi
Stroncatura al pesto di agrumi e gamberi rossi

Stroncatura al pesto di agrumi e gamberi rossi

La stroncatura è un formato di pasta tradizionale (e quasi del tutto scomparso) calabrese. Si tratta di una pasta scura fatta di grano duro e farina integrale trafilata al bronzo, simile a delle fettuccine molto grosse con un sapore lievemente acidulo e molto ruvida cosi da trattenere il condimento. Si prepara con ingredienti poveri della tradizione , in varie versioni: olio, aglio, peperoncino, sarde, olive, pomodori secchi, “mollica di pane” tostata e tanto altro. Il nostro Chef Fedele ha deciso di cucinare una ricetta da lui inventata e, quindi, unica e davvero molto squisita.

Per 4 persone
Pronta in 30 minuti

Ingredienti

350g di stroncatura 

200g gamberi rossi

100g mandorle bianche

30g grana padano grattugiato

2 limoni 

2 arance

2 clementine

prezzemolo

olio aromatizzato al mandarino

olio evo 

sale grosso

sale fino

pepe

Procedimento

Per fare il pesto di agrumi potete utilizzare il tritatutto o il mortaio, nel secondo caso il risultato sarà notevolmente migliore.

Ricavate con una grattugia sottile le scorzette delle arance e dei limoni e mettetele da parte.

Tritate finemente un rametto di prezzemolo.

Iniziate pestando le mandorle con qualche grano di sale grosso avendo cura di lasciarle grossolane, unite poi in sequenza il prezzemolo, le scorzette, circa 50g di olio evo, e in ultimo la grana grattugiato. Se usate il tritatutto, invece, le scorzette, la grana e l'olio aggiungeteli dopo mescolando con un cucchiaio.

Sgusciate i gamberi, eliminate il budello interno e tagliateli a metà nel senso della lunghezza, poi conditeli in una ciotolina con sale, pepe e il succo dell'arancia, teneteli qui per almeno 10 minuti.

In una ciotola capiente ponete circa un cucchiaio di pesto per commensale e i gamberi sgusciati dopo averli scolati dal succo d'arancia.

Bollite la stroncatura in abbondante acqua salata fino al termine della cottura, scolatela e mettetela nella ciotola col pesto, aggiungete mezzo mestolo d'acqua di cottura e mescolate vigorosamente per mantecare bene la pasta. Impiattate e finite con qualche goccia di olio al mandarino.

gli ingredienti

Altre ricette

Stroncatura al pesto di agrumi e gamberi rossi

Crudo di gamberi rossi, finocchio e salsa alle clementine caffin

Stroncatura al pesto di agrumi e gamberi rossi

Sgombro con patate al lime, avocado e crema di carote