Spaghettone al limone e zafferano
Spaghettone al limone e zafferano

Spaghettone al limone e zafferano

Sei alla ricerca di un primo che abbia un gusto forte e deciso? Questo piatto è proprio quello che stai cercando. Lo zafferano è una spezia sempre più utilizzata e unito col limone rappresenta una vera esplosione di sapore per palati raffinati. Una ricetta che si tingerà di giallo e che sprigionerà nella tua cucina degli odori a cui sarà difficile resistere. La ricetta di questo primo piatto è molto particolare ed è impreziosita dal peperoncino calabrese, dallo zafferano, dal limone e dal pepe nero. Questa ricetta dal tocco gourmet non richiede tempo per la preparazione ma è speciale nell’accostamento di sapori, nonostante la sua semplicità.

Per 4 persone
Pronta in 20 minuti

Ingredienti

350g di spaghettoni

1 limone grande o 2 piccoli

2 bustine di zafferano

2 spicchi d'aglio

1 peperoncino

10 mandorle pelate

30g burro

prezzemolo

pepe nero

olio evo

olio al limone

Procedimento

Pelate e private dell'anima interna i 2 spicchi d'aglio, tritateli finemente.

Dividete a metà il peperoncino, togliete i semi interni e tritatelo poi mettetelo in una ciotolina con un po’ d'olio e tenetelo da parte.

Tritate a coltello le mandorle,

Prendete il prezzemolo, lavatelo e asciugatelo, separate i gambi dalle foglie e tritateli entrambi tenendoli poi in 2 ciotoline separate.

Grattugiate la scorza del limone e spremetene il succo.

Ponete il contenuto delle 2 bustine di zafferano in una ciotolina e stemperatelo con un po’ di acqua calda.

In una padella capiente fate imbiondire l'aglio tritato con un po’ d'olio, poi abbassate il fuoco e unite i gambi di prezzemolo tritati, le mandorle tritate e le scorze e il succo di limone. Fate andare per un minuto poi aggiungete un mestolo d'acqua calda e spegnete il fuoco.

Mettete a bollire gli spaghettoni in abbondante acqua salata per metà del loro tempo di cottura, poi trasferiteli nella padella, aggiungete un paio di mestoli d'acqua di cottura, metà dell'olio col peperoncino e lo zafferano. Quando e pronta, spegnete il fuoco e aggiungete il restante olio al peperoncino, il burro, le foglie di prezzemolo tritato, una spolverata di pepe nero e qualche goccia di olio al limone, saltatela a fuoco spento per mantecare bene finché non si scioglie il burro e impiattate.

gli ingredienti

Altre ricette

Spaghettone al limone e zafferano

Sgombro con patate al lime, avocado e crema di carote

Spaghettone al limone e zafferano

Crudo di gamberi rossi, finocchio e salsa alle clementine caffin