Linguine risottate con ragout di gallinella e pomodorini datterini confit
Linguine risottate con ragout di gallinella e pomodorini datterini confit

Linguine risottate con ragout di gallinella e pomodorini datterini confit

Se volete preparare un delizioso primo piatto a base di pesce le linguine risottate con filetti di gallinella a tranci sono una ottima idea. L’accostamento della pasta col pesce è di sicuro successo. Inoltre questo piatto dal sapore delicato, con tutto il profumo del mare, da assaporare e gustare, si prepara facilmente e con pochi passaggi. L’unica accortezza che raccomando sempre quando si prepara un primo piatto di pesce è che questo deve essere assolutamente fresco!

Per 4 persone
Pronta in 2 ore

Ingredienti

350g linguine

2 gallinelle medio/piccole

350g pomodorini datterini

1 spicchio d'aglio

1 carota

1 costa di sedano

1/2 cipolla

1/2 bicchiere vino bianco

1 spicchio d'aglio in camicia

finocchietto

sale

zucchero 15g

pepe nero

olio

Procedimento

Per il ragout:

Eviscerate le gallinelle, sfilettatele e spinatele lasciando la pelle, togliete occhi e branchie dalle teste. Tagliate i filetti in cubetti e insaporitele con un po’ di finocchietto, olio, sale e pepe.

Lavate bene le teste e le lische finché l'acqua di lavaggio non risulti limpida.

Tagliate a cubi grossolani cipolla, sedano e carota (mirapoix), poi trasferitelo in una pentola alta e fatelo rosolare con un po’ di olio, aggiungete le lische e le teste e tostatele, aggiungete qualche pomodorino datterino, poi sfumate col vino bianco. Quando l'alcool sarà evaporato aggiungete 5 litri di acqua fredda, possibilmente usate del ghiaccio direttamente (lo shock termico aumenterà l'estrazione dei sapori), aggiungete anche qui un po’ di finocchietto e fate sbollire per mezzora da quando parte il bollore, poi filtrate.

In una padella rosolate a fuoco vivace i cubetti di gallinella e terminate con un mestolo del fumetto di gallinella.


Per i pomodorini datterini confit:

Tagliate a metà i datterini nel senso della lunghezza, conditeli con sale, zucchero, pepe nero e olio e disponeteli in una placca ricoperta di carta forno ordinatamente con il taglio verso sopra, poi ponete in forno statico preriscaldato a 140 gradi per due ore. I pomodorini confit si conservano per 3 giorni in frigo in contenitore ermetico

In un tegame capiente fate rosolare l'aglio in camicia, poi toglietelo e mettete la pasta a secco e cuocetela come fosse un risotto utilizzando il fumetto di gallinella come liquido di cottura.

A cottura quasi ultimata aggiungete il ragout di gallinella e i pomodorini confit. Infine impiattate guarnendo con un po’ di finocchietto.

gli ingredienti

Price reduced from € 1,55 to € 1,37

Altre ricette

Linguine risottate con ragout di gallinella e pomodorini datterini confit

Alici in saor di cipolle rosse

Linguine risottate con ragout di gallinella e pomodorini datterini confit

Uva e robiola