Alici in saor di cipolle rosse
Alici in saor di cipolle rosse

Alici in saor di cipolle rosse

Il piatto trae ispirazione dalla tradizione veneziana dove viene proposto con la cipolla bianca o dorata, le sarde e i pinoli. Viene servito come antipasto freddo ed è particolarmente buono il giorno seguente la preparazione.

Per 4 persone
Pronta in 30 minuti

Ingredienti

20 alici fresche

4 cipolle rosse medie

3 uova

200g farina 00

1 bicchiere di aceto bianco

1/2 bicchiere di vino bianco

100g mandorle pelate

50g uvetta

Procedimento

Affettate finemente le cipolle poi conditele con un po’ di sale e mettetele a riposare in un recipiente con il vino e l'aceto pressandole perché siano completamente immerse (se necessario aggiungete 1/2 bicchiere d'acqua), lasciatele a bagno per almeno 30 minuti, meglio qualche ora.

Diliscate le alici, lavate bene i filetti, asciugateli bene e condite con un po’ di sale.

Sbattete le uova e setacciate la farina.

Passate i filetti prima nella farina poi nell'uovo sbattuto e poi di nuovo nella farina.

Friggetele in abbondante olio e poi trasferitele su carta assorbente per eliminare l'eccesso di olio di cottura.

In una padella tostate le mandorle a fuoco dolce per 2 minuti poi toglietele.

Strizzate la cipolla e tenete da parte il liquido di marinatura.

Nella stessa padella dove avete tostato le mandorle mettete l'olio, l'uvetta e la cipolla strizzata ad appassire a fuoco medio per 10 minuti poi unite il liquido di marinatura della cipolla, alzate il fuoco e terminate la cottura in altri 10 minuti.

Disponete le alici fritte in un vassoio da portata, cospargetele con le cipolle e lasciate freddare prima di servire.

gli ingredienti

Altre ricette

Alici in saor di cipolle rosse

Spaghettone, salmone e zucchine

Alici in saor di cipolle rosse

Uva e robiola